Il mio anno da Rory Gilmore

Quando ero piccola, da grande volevo diventare una sorta di Rory Gilmore.
Vita presa con serenità e vissuta in una piccola cittadina graziosa, tanto studio poco sofferto e un sacco di libri.
Ora l'età di Rory l’ho raggiunta e quasi superata, ma non ho concluso granché.

Ho questo 2019 per non fare cazzate e per non sprecare il mio tempo, come ormai mi sono abituata a fare.
Ho questo 2019 per studiare come non ho mai fatto prima, per mettermi a scrivere davvero, sfruttando gli anni migliori della vita che sto lasciando scivolarmi dalle dita come sabbia.
Ho questo 2019 per decidere cosa fare del mio futuro, per fare delle scelte per me, non per gli altri, e che mi possano soddisfare, pur facendomi sudare, è un prezzo che posso pagare.
Ho il tempo per imparare ad essere figlia, sorella, zia in un modo migliore. E ho il tempo per abbandonare le amicizie che mi peggiorano e coltivare le amicizie che mi migliorano.

Ho tempo. Sì, ne ho. Devo solo imparare a non buttarlo via.

Photo by STIL on Unsplash

Commenti

Post popolari in questo blog

25 novembre 2017

Donald e Vladimir alla conquista del mondo

Chilling Adventures Of Sabrina